Cementatrice Marmo

Macchina dedicata alla stuccatura delle filagne di marmo e travertini.

Dettagli

Struttura della macchina

La macchina è costituita da tre gruppi:

  • una rulliera di trasporto a rulli folli con guide regolabili di allineamento e generatore di flusso d’aria ad inclinazione regolabile, per l’asciugatura delle filagne in entrata alla cementatrice (optional).
  • una cementatrice a tre mandrini, con nastro di scorrimento a regolazione ad Inverter.
  • una rulliera a rulli folli di ricevimento e scarico delle filagne lavorate, vincolata ad un estremo alla cementatrice (optional).

Le filagne accostate una in seguito all’altra, entrano nella cementatrice, e vengono movimentate dal nastro di scorrimento che le posiziona sotto i tre mandrini.
Su ogni mandrino sono calettate tre spatole la quali, poste in rotazione dal motoriduttore, spalmano l’impasto cementizio sulla superficie in vista delle filagne sottostanti.

L’impasto cementizio è posto all’interno del contenitore sottostante ad ogni mandrino.

  • telaio a terra sorretto da quattro piedritti.
  • telaio della tavola su cui scorre il nastro trasportatore che movimenta le filagne. Il telaio della tavola è montato sopra il telaio a terra per mezzo di otto piedritti.
  • telaio basculante porta mandrini ( apribile). Il telaio basculante sostiene tre mandrini che trasmettono il moto di rotazione alle spatole di spalmatura. L’apertura del telaio mandrini basculante avviene per mezzo di una pompa idraulica.

Scheda
tecnica

  • Larghezza massima lavorabile: 450 ÷ 650 mm
  • Spessore massimo lavorabile: 60 mm
  • Spessore minimo lavorabile: 7 mm
  • Numero di mandrini con spatole: 03
  • Velocità del nastro di scorrimento: 0 ÷ 3000 mm/min
  • Lunghezza della macchina: 6000 mm
  • Larghezza della macchina: 1150 mm
  • Altezza della macchina: 1800 mm
  • Peso della macchina: 1800 kg
  • Potenza totale installata: 7,5 kW
  • Frequenza di rete: 50 Hz
  • Tensione di rete: 400 V
  • Fasi di fornitura energia elettrica: 3

Richiedi un preventivo