Linea Marmette 600 per marmo o granito

L’impianto è una linea transfer a cadenza impostabile, a flusso continuo per la trasformazione di lastrati di marmo o granito detti “filagne”, in mattonelle o marmette, calibrate in spessore e sui 4 lati, levigate, lucidate e bisellate. La mattonella infine viene asciugata e spazzolata, pronta per essere confezionata in appropriati contenitori.

Dettagli

Struttura della macchina

La “Linea Marmette 600 per marmo o granito” si compone delle seguenti macchine e rulliere di trasporto:

  1. rulliera motorizzata di carico delle filagne provenienti da altre lavorazioni di taglio (es. tagliablocchi).
  2. calibratrice (3 mandrini) levigatrice-lucidatrice (10 mandrini) che regola il lastrato ad uno spessore stabilito e costante, cosicché le due superfici di maggior estensione siano parallele con tolleranze appropriate.
  3. rulliera motorizzata di scarico lucidatrice.
  4. canalizzazione di evacuazione fluidi coperta da griglia, avvia l’acqua di raffreddamento e i residui delle lavorazioni all’impianto di depurazione.
  5. rulliera motorizzata di carico intestatrice.
  6. intestatrice multipla, taglia la filagna in direzione normale all’asse geometrico della stessa. si ottengono lastrati di lunghezza inferiore a quello di partenza e di larghezza uguale a quella della filagna. detti lastrati sono chiamati mattonelle o marmette.
  7. rulliera motorizzata di scarico.
  8. rulliera motorizzata di carico alla prima bisellatrice.
  9. 1° Bisellatrice: esegue calibratura e smussi  aventi inclinazione di 45°, sui due lati longitudinali della faccia a vista delle marmette.
  10. deviatore basculante motorizzato, avvia la mattonella o marmetta alla seconda lavorazione di bisellatura, in direzione perpendicolare rispetto a quella di arrivo, cosicché la marmetta possa essere lavorata sugli altri due lati parallel
  11. 2° Bisellatrice: esegue calibratura e smussi aventi inclinazione di 45°, sui due lati rimanenti della faccia a vista delle marmette.
  12. rulliera motorizzata di scarico della 2°bisellatrice.
  13. stazione di asciugatura.
  14. rulliera motorizzata.
  15. pulitore a spazzola, asporta la micropolvere senza ridurre il grado di lucentezza delle superfici lucidate.
  16. banco di confezionamento e scelta, dove uno o più operatori introducono i pezzi finiti in appositi contenitori.

Scheda
tecnica

  • Spessore lavorabile del lastrato: da 10 a 80mm
  • Larghezza utile massimo lavorabile del lastrato: 620mm
  • Angolo di bisellatura fisso: 45°
  • Tipo materiale lavorabile: marmo, granito
  • Tipo di lavorazioni eseguite sulla linea: calibratura dello spessore e dei 4 lati, bisellatura dei 4 spigoli della faccia a vista, levigatura e lucidatura
  • Tipo prodotto: mattonelle, marmette
  • Dimensione standard delle marmette: 300,5mm x 300,5mm x 10 mm, 400mm x 400mm x 10 mm, 600mm x 600mm x 15 mm
  • Lunghezza della linea: 33mt
  • Larghezza della linea: 12mt
  • Altezza della linea: 2,2mt
  • Consumo idrico consigliato (per lavorazione di marmo): 520 lt/min
  • Pressione massima impianto pneumatico: 8 bar
  • Massa complessiva della linea (per lavorazione di marmo): 28000 kg
  • Potenza complessiva (per lavorazione di marmo): 225 kW
  • Frequenza di rete: 50 Hz
  • Tensione di rete: 400 V
  • Fasi di fornitura energia elettrica: 3

Richiedi un preventivo